fbpx

Diastema, cause e trattamento

diastema COM Dentista Maglie

Nelle sue Canterbury Tales, Geoffrey Chaucer, padre della letteratura inglese, si riferiva al diastema come a qualcosa di demoniaco, legato al maligno ed alla stregoneria (specie per ciò che concerne le donne). Durante tutto il MedioEvo, infatti, il diastema dentale era ben più di un semplice inestetismo, ma segno di un carattere predisposto al tradimento. Oggi la medicina ci spiega che cos’è il diastema dentale e come trattarlo, anche se, a onor del vero, alcuni personaggi dello star system hanno fatto del loro diastema dentale un vero e proprio tratto distintivo e caratterizzante. Capiamo dunque cos’è il diastema e perché a volte conviene trattarlo. 

Che cos’è il diastema dentale

Il diastema dentale è uno spazio che più frequentemente si verifica tra gli incisivi superiori ma che talvolta può coinvolgere anche gli altri denti. Si risolve con un trattamento ortodontico, anche se alcuni pazienti, specialmente tra le giovani donne, lo considerano un piccolo vezzo e non intendono rinunciarvi. Tuttavia, il diastema dentale può avere anche delle conseguenze. Dunque prima di dire no ad un trattamento ortodontico, è bene valutare assieme allo specialista i pro ed i contro. 

Da cosa è causato il diastema dentale?

Il diastema dentale può avere cause differenti. Tra queste, a titolo di curiosità, citiamo:

  • un’arcata superiore molto ampia con denti piccoli;
  • un frenulo troppo corto (tra i due incisivi superiori naturalmente);
  • una agenesia (la mancanza congenita di alcuni denti).

Quali sono le conseguenze del diastema dentale

Come detto, talvolta il diastema è un piccolo vezzo che non presenta conseguenze particolari e dunque, se piace, è possibile non porvi rimedio. Altre volte invece è molto pronunciato e può avere conseguenze di vario genere. Se ad esserne affetto è un paziente in età pediatrica, per esempio, il diastema può causare problemi nel corretto sviluppo del linguaggio. Le parole con la S o con la F potrebbero risultare complicate da apprendere e da pronunciare. Il diastema può causare problemi anche in età adulta: un diastema può favorire l’accumulo di residui di cibo tra i denti e di conseguenza la formazione di placca batterica che, se non rimossa con opportune azioni d’igiene domiciliare e di igiene professionale, potrebbe generare anche una parodontite.

Quali sono le opzioni di trattamento del diastema dentale?

Il diastema dentale si risolve con un trattamento ortodontico, specie se la sua presenza rischia di compromettere gli equilibri ed il benessere di tutta l’arcata superiore. In taluni casi, però, non è necessario. Nel caso di un frenulo troppo corto, per esempio, sarà sufficiente procedere all’ablazione chirurgica dello stesso. Negli adulti, invece, per ovviare al trattamento ortodontico è possibile valutare l’applicazione di faccette estetiche. Le faccette sono sottilissime lamine di ceramica o porcellana che si applicano sui denti per risolvere problemi di tipo estetico.

Trattamento del diastema presso il tuo dentista a Lecce (Maglie)

COM Dentista si trova a Maglie, in provincia di Lecce, a pochi minuti di guida scorrevole dalla città. Comodo da raggiungere e facile per quanto riguarda i parcheggi, COM è lo studio dentistico dove risolvere i tuoi problemi legati al diastema dentale o, più in generale, problemi ortodontici o di salute orale. Chiamaci, saremo lieti di aiutarti a risolvere i disagi causati dal diastema.

Share:

Lascia un commento